Sabato 16 Febbraio 2019 - 21:10

Degustì fa tappa a Pomigliano D'Arco

Si svolgerà mercoledì 23 gennaio a Pomigliano d’Arco presso il burger store di Giuseppe e Marco De Luca un’altra tappa del percorso gastronomico Degustì promosso dall’azienda Luigi Castaldi Group, leader del settore del Food&Beverage da oltre quarant’anni. Si tratta del format di degustazioni di eccellenza dedicato ai professionisti ed a tutti gli appassionati del settore, al mondo dei foodies, agli amanti del buon cibo e dei prodotti di qualità. Come per le precedenti tappe, anche il burger store di Pomigliano fornirà ai partecipanti un cavalierino da tavolo dotato di codice QR con rimando diretto alla pagina su cui votare. Ogni piatto piatto gradito, basa sui panini ai sapori vesuviani, potrà essere votato tramite “like” all’immagine di riferimento dell’abbinamento proposto durante la serata. Il prodotto che riceverà il maggior numero di like sarà eletto vincitore della prima edizione Degustì. Insediatasi nel1970 nel centro storico di Napoli per poi spostarsi a Casoria, Castaldi Group apre nel 2012 un’altra sede a Pontecagnano, specializzata in birra alla spina, e nel 2013 a Tramonti per servire la Costiera Amalfitana. Dal 2013, inoltre, inizia il business nel ramo spirits, vini, spumanti ed alimentari oltre a prodotti d’eccellenza, selezionati tra i migliori produttori e connotati da caratteristiche quali genuinità, qualità e ricercatezza. Nel futuro dell’azienda
è prevista una prossima apertura di un altro punto distributivo a Cava dei Tirreni. Il panino vesuviano, Sciuè, nasce dall’intuizione di Giuseppe e Marco De Luca, che continuano a percorrere la strada del padre Mauro, che da oltre venticinque anni si occupa di ristorazione avendo fondato e portato al successo tanti locali in Campania. L’idea dei fratelli De Luca è quella di presentare un prodotto che esalti il territorio con ingredienti a kilometro 0 tipici della tradizione napoletana. L’attenta selezione degli ingredienti rendono la proposta gastronomica di Sciuè unica nel suo genere: carni pregiate per gli hamburger, materie prime tipicamente campane (mozzarella di bufala, provolone del monaco, pomodoro del piennolo Dop) e  prodotti presidi Slow Food.

 

 

11:08 21/01

di Eduardo Cagnazzi

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno