Sabato 17 Novembre 2018 - 8:01

Food & Wine Experience con Maurizio De Riggi e i Fiano Rocca del Principe

Food and wine experice mercoledì 24 gennaio ore 20,30 nel nuovo ristorante Markus di Maurizio De Riggi. Al tavolo conviviale, nella sala degustazione, Maurizio prepara i nuovi piatti raccontando in diretta la sua idea di cucina, di condivisione e ospitalità. Con lui al soial table ci sarà Ercole Zarrella, tra i migliori produttori di Fiano di Avellino. La sua azienda Rocca del Principe riceve ogni anno riconoscimenti da tutte le guide del settore. Le vecchie vigne di famiglia sono a Lapio,e precisamente nel felice distretto di contrada Arianello, particolarmente vocato per il Fiano. La loro posizione fortunata genera vini molto espressivi e di piena coerenza con il territorio. Sono ad una altitudine che va dai 500 ai 600 metri, in zona ben ventilata, con suolo argilloso calcareo, ricco di ceneri vulcaniche. Oltre alle annate scelte da Ercole del Fiano base, in degustazione ci sarà anche ilcru Fiano di Avellino Tognano, 2015 e 2014, dalle vigne di oltre trent’anni nella contrada omonima.
Sul grande tavolo della convivialità a guidare la Food and Wine Experience sarà la giornalista Marina Alaimo.

FOOD and WINE EXPERIENCE:

PANE DI VERGA
Paninetto nero ai 7 cereali con cotoletta di capitone, maionese di broccolo nero, composta biologica di cipolla cotta sotto cenere e bacon di capitone al profumo di limone.
- Fiano di Avellino 2016 Rocca del Principe

SCAROLA A "MAPPINA"
Scarola bio al profumo di aglio fresco, aromatizzata con pesto di olive nere dop kalamata e olive verdi La Bella di Cerignola, petali di pomodori pugliesi essiccati al sole, cipollina fresca e prezzemolo strianese biologico.
- Fiano di Avellino 2015

UMIDO AUTUNNO
Rotelle di grano duro in un cremoso di maruzze marine, ricoperte da un fogliame croccante di noci e nocciole sampaolesi, mandorle, rapa rossa e zucca napoletana, terriccio di friarielli strianesi, pesto di tartufo nero e pomodorino del piennolo vesuviano bruciato.
- Cru Tognano Fiano di Avellino 2015

SENZA FINE
Mini braciole e boccone di scottona con aglio essiccato, cotenna, lingua e orecchio di maialino rosso, polpetta morbida, con cremosi di pomodoro pelato giallo, pomodoro secco, prezzemolo e parmigiano reggiano dop, granella di pinoli tostati e uvetta ubriaca.
- Cru Tognano Fiano di Avellino 2014

MIGLIACCIO 
Sfere di migliaccio con croccante di nocciole sampaolesi e scaglie di sale marino su velo di sacher.
 

20:24 16/01

di Redazione

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale