Giovedì 18 Ottobre 2018 - 9:54

Armi cariche in una canna fumaria in via Stadera, arrestato 26enne

NAPOLI. I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Poggioreale hanno arrestato per detenzione e porto illegale di armi da fuoco clandestine Salvatore Bove, un 26enne di via del sestante già noto alle forze dell'ordine per reati di droga. L'uomo è stato notato via stadera: era nei pressi di uno degli edifici di edilizia popolare intento a confabulare con due trentenni della zona. Alla vista dei carabinieri ha raccolto uno zainetto da terra e si è allontanato frettolosamente sul ballatoio e poi su una scala esterna per ri-scendere, poco dopo, mentre i carabinieri controllavano i trentenni. Ma non aveva più lo zainetto. I militari hanno quindi ispezionato tutti i percorsi possibili fino al terrazzo dove, nascosto in una canna fumaria, hanno trovato lo zainetto. Dentro c'erano 5 semiautomatiche (2 calibro 7,65 - 2 calibro 9 - una 22). Si tratta di 4 armi con matricola abrasa e di una sulla quale sono in corso accertamenti. tutte erano cariche e pronte a sparare. Sono state inviate al racis di Roma per verificare il loro eventuale utilizzo in fatti di sangue e/o intimidazione. Procedono le indagini per accertare cosa ci facessero i 3 in quel contesto e con tutte quelle armi. L'arrestato è stato condotto nel carcere di Poggioreale.