Lunedì 15 Ottobre 2018 - 14:28

Francesco Fimmanò vicepresidente della Corte dei conti

Il docente universitario napoletano eletto tra i laici nominati dal Parlamento

ROMA. Francesco Fimmanò, 50 anni, docente universitario napoletano, è stato eletto vicepresidente della Corte dei conti. Il presidente è un magistrato, mentre il vice viene eletto tra i laici nominati dal Parlamento. Fimmanò è ordinario di Diritto commerciale all'Università del Molise e direttore scientifico dell'Università Telematica Pegaso. Già componente del Comitato scientifico del Seminario Formazione Permanente della Corte dei Conti, è avvocato cassazionista e revisore dei conti, e componente della Corte d'Appello Federale della Federazione Italiana Giuoco Calcio. È direttore della Collana “Ricerche di Law and Economics" di Giuffrè editore e componente dei comitati di referaggio e redazione di molte riviste giuridiche e di settore.

17:35 18/09

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano