Lunedì 19 Novembre 2018 - 7:47

Immigrati e pensioni: scontro tra Boeri e Salvini

Il presidente dell'Inps: servono più extracomunitari per pagare le pensioni. Quota 100? sono contrario. La replica del ministro: Ma vive su Marte?

ROMA. Nuovo scontro a distanza sulla questione migranti tra il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini e il presidente dell'Inps Tito Boeri. "Il nostro Paese ha bisogno di aumentare" l'immigrazione "regolare", ha detto Boeri alla presentazione della relazione annuale dell'Inps a Montecitorio. La domanda di lavoro immigrato in Italia "è forte", ha spiegato, perché sono "tanti i lavori che gli italiani non vogliono più svolgere". Quindi ha aggiunto: "I dati sull'immigrazione, anche quelli che sono stati qui riportati, sono dati incontrovertibili, per altro le fonti che ho citato sono diverse: da Istat a Eurostat, a organizzazioni internazionali che fanno proiezioni sulla spesa pensionistica. Credo che questi dati parlano da soli".

Parole che hanno provocato l'immediata reazione del leader della Lega, che è tornato ad attaccare Boeri. "Dove vive, su Marte?", ha tuonato Salvini."'Servono più immigrati per pagare le pensioni... cancellare la legge Fornero costa troppo... servono più immigrati per fare i tanti lavori che gli italiani non vogliono più fare...'. Il presidente dell'Inps continua a fare politica - ha aggiunto -, ignorando la voglia di lavorare (e di fare figli) di tantissimi italiani".

15:02 4/07

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale