Domenica 19 Agosto 2018 - 21:53

Omicidio Sacko, c'è un fermo

L'uomo era già stato iscritto nel registro degli indagati pochi giorni dopo l'omicidio del sindacalista maliano

Fermato l'uomo indagato per la morte di Sacko. I carabinieri hanno eseguito un fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia, nei confronti di A. P., 43 anni, per l’omicidio di Soumalya Sacko, il 29enne originario del Mali ucciso la sera del 2 giugno a colpi di fucile a San Ferdinando, in provincia di Vibo Valentia.

L'uomo fermato era già stato iscritto nel registro degli indagati pochi giorni dopo l'omicidio del sindacalista maliano.

15:33 7/06

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
SCATTI DI BIRRA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli