Venerdì 21 Luglio 2017 - 18:43

Comune casertano sciolto per camorra

Deliberato dal Governo lo scioglimento di San Felice a Cancello

ROMA. Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell'Interno Marco Minniti, ha deliberato lo scioglimento dei Consigli comunali di San Felice a Cancello (Caserta), Laureana di Borrello (Reggio Calabria), Bova Marina (Reggio Calabria) e Gioia Tauro (Reggio Calabria), per accertati condizionamenti dell'attività amministrativa da parte della criminalità organizzata. La gestione degli Enti, già sciolti per motivi amministrativi, viene pertanto affidata -riferisce una nota di Palazzo Chigi- ad apposite Commissioni, a norma dell'articolo 143 del Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli Enti locali. 

12:12 11/05

di Redazione


Inserisci un commento

Rubriche

REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale