Giovedì 19 Luglio 2018 - 23:19

Non versano tassa di soggiorno per un milione, 133 indagati

È quanto emerso da una indagine della Guardia di finanza di Napoli sugli albergatori in Penisola sorrentina

NAPOLI. Hanno omesso di versare o ritardato il versamento agli enti locali della tassa di soggiorno, evadendo di fatto imposte complessivamente per circa un milione di euro. È quanto emerso da una indagine della Guardia di finanza di Napoli, delegata dalla procura di Torre Annunziata, su 133 strutture ricettive della Penisola sorrentina, tra Massa Lubrense, Sant'Agnello e Sorrento. Le irregolarità riguardano un periodo che va dal 2012 al 2016. In una prima fase, erano 5 i responsabili o gestori di strutture che se ne erano appropriati indebitamente, ma ulteriori accertamenti hanno scoperto responsabilità a carico di altri 128 indagati e sono venuti alla luce versamenti irregolari per 1.090.901 euro e versamenti mai corrisposti per 349.714 euro. 

13:14 12/07

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis