Venerdì 22 Settembre 2017 - 20:51

Sorrento ricorda Torquato Tasso

Tanti studenti italiani e stranieri hanno partecipato al Certamen tassianum

Studenti da tutta Italia e provenienti da Sofia e Belgrado hanno gremito la Sala Consiliare del Comune di Sorrento per ricordare il grande poeta sorrentino Torquato Tasso. Un incontro di giovani che hanno seguìto gli interventi di Giorgia Pietropaoli del Liceo “Aristofane” di Roma sul rapporto tra cristiani e musulmani nella Gerusalemme e degli studenti della III LB del Liceo Salvemini di Sorrento che hanno raccontato la favola pastorale dell’Aminta. Alla presenza del sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo e dell’assessore alla Cultura Maria Teresa De Angelis, l’incontro è stato moderato dalla professoressa Lucrezia Trovato, profonda conoscitrice del Tasso insieme a quello che è ormai considerato il più grande esperto tassiano, l’avvocato Antonino Cuomo (in piedi nella foto). L’ottavo Certamen Tassiano di Sorrento ha avuto molti vincitori, giacchè la qualità e la quantità degli elaborati presentati ha messo in seria difficoltà la Commissione. Per i primi premi sono da ricordare Sara Licandro del Liceo Classico Alighieri di Latina, Federica Rocco, Fernando Zannino  del Liceo Classico “Agostino Nifo” di Sessa Aurunca, in provincia di Caserta,  i ragazzi del Liceo Scientifico Severi di Castellammare di Stabia con un lavoro su “Tasso e Sorrento”, Giorgio Mangiaracina e Chiara Lubrano del Liceo Mazzini di Napoli per le loro ricerche sulla pittura ispirata alla Gerusalemme Liberata. Per l’originalità sono stati premiati Serena Ruggiero, Umberto Cinque e Federica Savarese del Liceo Salvemini diretto Patrizia Fiorentino.

19:47 25/04

di Emanuela Rajola


Inserisci un commento

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici