Lunedì 24 Settembre 2018 - 7:27

Tre lettere di Leopardi alla Biblioteca nazionale di Napoli

Sono state acquistate dal Mibac insieme a un carteggio di Ungaretti

NAPOLI. «Il patrimonio culturale del Paese si arricchisce, oggi, delle preziose testimonianze autografe di due grandi autori della letteratura italiana che troveranno presto collocazione alla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, che accoglierà il corpus di Ungaretti, e alla Biblioteca nazionale di Napoli, dove andranno le lettere di Leopardi». Lo afferma il ministro dei Beni culturali e del Turismo Alberto Bonisoli. «L'acquisto da parte del ministero dei beni culturali e del turismo delle tre lettere di Giacomo Leopardi e dei carteggi di Giuseppe Ungaretti - afferma il direttore Generale Paola Passarelli - risponde alla missione istituzionale di conservazione di documenti e testimonianze di alto valore culturale e al contempo costituisce una vera e propria operazione della memoria. Rendere ora possibile l'accesso del pubblico alle lettere leopardiane, con le loro atmosfere personali ed interiori e ai carteggi di Ungaretti con buona parte del mondo intellettuale italiano del Novecento vuol dire valorizzarne al massimo grado il valore culturale, rendendole patrimonio comune della memoria del Paese». Sarebbero andate all'asta di Minerva - Finarte, invece sia le 630 carte, di cui 166 lettere, ricevute ed inviate da Giuseppe Ungaretti, sia tre epistole di Giacomo Leopardi sono state acquistate dal Ministero dei beni culturali e del turismo, attraverso l'impegno della Direzione generale Biblioteche e Istituti culturali diretta da Passarelli. Le due acquisizioni considerate di raro pregio e quindi sottoposte a vincolo - come prevede il Codice dei Beni culturali e del Paesaggio all'art.10, c. 4, lettera c. - sono state effettuate, a trattativa privata, alla cifra di 125.000 euro per il blocco Ungaretti e 100.000 euro per le epistole di Leopardi; due tasselli che si aggiungono al patrimonio culturale del Paese e che saranno collocati: il corpus Ungaretti alla Biblioteca nazionale centrale di Roma e le lettere di Leopardi alla Biblioteca nazionale di Napoli. 

16:50 6/07

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRE IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli