Venerdì 22 Settembre 2017 - 21:00

«Brexit? È l'Ue che deve pagare a noi»

Il ministro degli Esteri britannico

Alla fine potrebbe dover essere Bruxelles a dover pagare il conto della Brexit. E' quanto sostiene il ministro degli Esteri britannico Boris Johnson, in un'intervista al Daily Telegraph, nella quale sostiene che ci siano "argomenti molto buoni" in base ai quali al Regno Unito potrebbe chiedere il denaro indietro alla Ue. "Stanno cercando di dissanguare il Paese con il loro conto", attacca Jonhson, secondo il quale "la logica dietro tutto questa è assolutamente pretestuosa".

Secondo le indiscrezioni circolate nelle settimane scorse, Bruxelles avrebbe quantificato in circa 60 miliardi di euro il conto che Londra dovrebbe pagare per la Brexit, ma il Financial Times è arrivato a parlare addirittura di 100 miliardi.

16:19 13/05

di Redazione


Inserisci un commento

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici