Giovedì 19 Luglio 2018 - 2:26

Messico, si ribalta bus: «Italiani illesi»

Dodici turisti sono rimasti uccisi nello Stato del Quintana Roo, nella penisola dello Yucatan

CITTA' DEL MESSICO. Drammatico incidente stradale in Messico. Dodici turisti sono rimasti uccisi nello Stato del Quintana Roo, nella penisola dello Yucatan. I feriti, una ventina, sono stati portati nei più vicini ospedali, a Bacalar e a Chetumal. Fra i morti ci sarebbero turisti canadesi e messicani, secondo quanto scrive il quotidiano locale 'Debate'. L'Ambasciata d'Italia a Città del Messico, in stretto raccordo con la Farnesina, si è immediatamente attivata con le autorità locali per verificare l'eventuale coinvolgimento di connazionali. La 'Secretaria de Securidad Publica' dello Stato di Quintana Roo ha confermato che sono almeno 20 le persone rimaste ferite, la maggioranza di nazionalità straniera. La Farnesina ha affermato che non ci sono italiani tra le vittime.

LA DINAMICA - Il bus della 'Turismo Costa Maya' - con a bordo 31 persone - stava portando i turisti in visita al sito archeologico di Chaccoben quando, lungo la strada fra El Cafetal e Mahahual, si sarebbe ribaltato. L'autista del pulmino sarebbe poi scappato.

I FERITI - Fra i feriti vi sono sette americani e due svedesi, ha reso noto il portavoce della protezione civile del Quintana Roo, Vincente Martin, precisando che le autorità non hanno ancora stabilito la nazionalità delle persone che hanno perso la vita.

23:10 19/12

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis