Venerdì 21 Settembre 2018 - 15:23

Siria, pronti i missili Usa

Assad ha lasciato il palazzo presidenziale

Sale la tensione dopo l'attacco chimico a Douma, attribuito alle forze del regime. Che possa esserci un attacco militare degli Stati Uniti in Siria non sembra più così improbabile, al punto che Eurocontrol ha lanciato un'allerta, invitando a fare attenzione a volare sopra la Siria. E alla la Russia che ha avvertito che risponderà a un eventuale attacco americano, è arrivata pronta la riposta via Twitter di Trump: "Preparati Russia, perché i missili arriveranno, belli nuovi ed 'intelligenti'".

L'inviato Onu di Mosca, Vasily Nebenzia, avea chiesto agli Stati Uniti di non agire e avvertito Washington che "si assumerà la responsabilità" di qualsiasi "avventura militare illegittima" intrapresa. Mentre l'ambasciatore di Mosca in Libano, Alexander Zasypkin, è andato oltre dichiarando alla televisione di Hezbollah al-Manar che "se ci sarà un raid degli americani, in linea con le dichiarazioni di Putin e Gerasimov (il capo di stato maggiore russo, ndr), i missili e i lanciatori da cui sono partiti saranno abbattuti"."Dovremmo escludere uno scontro, quindi siamo pronti a negoziati", ha aggiunto il diplomatico.

Il generale Valery Gerasimov lo scorso marzo aveva detto di avere informazioni secondo cui gli Stati Uniti stavano pianificando un attacco con armi chimiche in Siria da attribuire ad altri e da impiegare come pretesto per un raid. Se tale raid avesse messo in pericolo vite di russi, Mosca avrebbe risposto colpendo i missili e i loro lanciatori, aveva quindi affermato. La Russia nel frattempo ha posto il veto alla risoluzione americana, presentata al consiglio di Sicurezza Onu per un meccanismo che chiarisca la responsabilità degli attacchi chimici in Siria.

Gli Stati Uniti dal canto loro tirano dritto con il presidente Usa che non arretra di un passo: arriverà una risposta "forte" contro il regime di Bashar al Assad, ha garantito il presidente Trump che in un tweet ha voluto avvertire Mosca: "La Russia afferma che abbatterà ogni missile che sarà sparato contro la Siria. Preparati Russia, perché arriveranno, belli nuovi ed 'intelligenti'". "Non dovreste essere alleati con l'animale che uccide con il gas", ha poi aggiunto, condannando ancora i russi per la loro vicinanza a Bashar Assad "che uccide il proprio popolo e se ne rallegra".

16:44 11/04

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRE IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli