Lunedì 20 Novembre 2017 - 14:26

Primarie Pd, a Napoli Renzi al 70%. Ecco tutti i voti nei quartieri e in provincia

L'ex premier stravince a Pianura, Vomero, Colli Aminei e Castellammare. Emiliano s'impone a Casalnuovo, Quarto e Vicaria. A Salerno il segretario vicino al 90%, ma a Caserta si ferma al 40%

ROMA. Renzi stravince le primarie Pd. A 392.163 schede scrutinate si attesta al 71,1%, Andrea Orlando al 21,1 e Michele Emiliano al 7,8. "Grazie e ora avanti insieme " ha scritto Renzi con un bigliettino condiviso sui social. "Oggi non è una rivincita", perché "con il Congresso si apre una pagina nuova, un nuovo inizio, non il secondo tempo della stessa partita". "Oggi ha vinto tutto il Pd, quello che non si è vergognato delle cose che abbiamo fatto sino a ora". 

A parlare di una partecipazione importante era stato, subito dopo la chiusura dei seggi, lo stesso Matteo Richetti, portavoce della mozione Renzi che parlava di una percentuale per l'ex premier "intorno tra il 65% e il 70%" e un dato finale "tra 1,8 e 2 milioni di votanti". Alle 17 avevano espresso la propria preferenza quasi 1,5 milioni di persone. Nel 2013 i votanti erano stati 2,8 milioni.

 

Emiliano si congratula con Renzi - "Ho telefonato poco fa a Renzi per fargli le congratulazioni, ma il nostro risultato è stato straordinario. Prima la nostra mozione, Fronte Democratico, non aveva strutture organizzate di alcun tipo". E' quanto ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. "I dati sono diversi da quelli che vengono diffusi in questo momento: abbiamo la ragionevole aspettativa - ha aggiunto - di superare il 10%, di superare il 12%, 12,5%".

Gentiloni chiama Renzi - Durante l'attesa dei risultati al Nazareno, mentre era ancora in corso lo spoglio, Renzi si è sentito telefonicamente con il premier Paolo Gentiloni in viaggio per la visita in Kuwait.

 

IL VOTO A NAPOLI E IN CAMPANIA. Anche a Napoli l'ex premier si afferma nettamente con il 70,1%, mentre Orlando si ferma al 19% ed Emiliano otteine il 10,7%. Circa 50mila i votanti a Napoli e provincia. A Salerno, "regno" del governatore Vincenzo De Luca, l'ex premier conquista un isulato bulgaro: l'88,8%. Il dato peggiore per Renzi è quello di Caserta, dove si attesta al 40%, con Orlando oltre il 30% ed Emiliano al 28%.A Benevento Renzi prende quasi l'81%, Orlando il 10% ed Emiliano il 9%. Ad Avellino l-ex premier si attesta al 78%, confermando il dato del voto tra gli iscritti che vedeva l'ex premier oltre l'80%. 

 

Ecco i dati di Napoli e provincia ancora provvisori:

Castellammare
Emiliano 459 voti
Renzi 800
Orlando 100

Ercolano

Renzi 83%
Orlando 14%

Emiliano 3%

San Carlo all'Arena 
Renzi 109 voti
Orlando 33 
Emiliano 24 
Nulle 2 
Bianca 1                       

Pianura
Renzi 84
Emiliano 20
Orlando 9          
             
Soccavo
Renzi 317
Emiliano 52
Orlando 46                        

Arenella 
Renzi 378
Emiliano 107
Orlando 102                        

Vomero 
Renzi 754
Orlando 196
Emiliano 191

Fuorigrotta Piazzale Tecchio 
Renzi 288
Emiliano 72
Orlando 56

Fuorigrotta Via Cumana 
Renzi 416
Orlando 90
Emiliano 88

San Giorgio 
Renzi 796
Orlando 276
Emiliano 193
 

Casalnuovo
Emiliano 166 voti
Renzi 111
Orlando 30                   

Quarto 
Emiliano 219
Renzi 162 
Orlando 29 
416 votanti, 1 nulla, 5 contestate e messe a verbale 

Vicaria
Orlando 8 voti
Emiliano 229
Renzi 69
Schede nulle 1
 

Secondigliano

Matteo Renzi 98

Michele Emiliano 58

Andrea Orlando 12

 

Colli Aminei

Renzi 282

Orlando 55

Emiliano 61

Nulle 4

SALERNO. "A scrutinio quasi ultimato, il risultato dei 16 seggi di Salerno città assegna alla mozione Renzi il 90% delle preferenze". Lo rende noto il Comitato per Renzi di Salerno. Mancano ancora i dati ufficiali dello scrutinio a Salerno.

22:21 30/04

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ: ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
TECNOLOGIA&INNOVAZIONE
di Michela Raiola
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica