Giovedì 21 Settembre 2017 - 17:40

Blitz del Nas al Cardarelli, anestesista indagato per sottrazione di farmaci

Il provvedimento scaturito dalla denuncia del direttore generale Ciro Verdoliva: «Siamo vigili e ci sono gli strumenti per approfondire quei comportamenti presumibilmente deviati che mortificano il grande impegno che migliaia di professionisti svolgono ogni giorno a servizio dei pazienti per una sanità migliore»

NAPOLI. Un anestesista del complesso operatorio di Chirurgia d'urgenza dell'ospedale Cardarelli di Napoli è stato raggiunto da un avviso di garanzia e da un provvedimento di perquisizione della sua abitazione e dei luoghi di lavoro, eseguito dai Carabinieri del Nas, nell'ambito di un'inchiesta della Procura di Napoli. Le indagini sono scattate a seguito di una denuncia presentata dall'Azienda ospedaliera, spiega il direttore generale Ciro Verdoliva, «in merito a utilizzo improprio e sospetta sottrazione di sostanze stupefacenti, in questo caso la petidina, all'interno del Complesso operatorio». Il «lavoro congiunto e tempestivo tra Procura di Napoli e Carabinieri Nas», aggiunge Verdoliva, «è importante perché dimostra che siamo vigili e che ci sono gli strumenti per approfondire quei comportamenti presumibilmente deviati che mortificano il grande impegno che migliaia di professionisti svolgono ogni giorno a servizio dei pazienti per una sanità migliore».

13:43 18/01

di Redazione


Inserisci un commento

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici