Giovedì 18 Ottobre 2018 - 8:57

Minniti presenta De Luca junior: ma il governatore non c'è

Il ministro dell'Interno: «Sono qui per dire che il Pd non vuole i voti della camorra

SALERNO. Marco Minniti sbarca a Salerno, capolista al proporzionale e dove oggi ha preso parte ad un evento elettorale organizzato dall'altro candidato Pd alla Camera, Piero De Luca, dice un chiaro no ai voti della criminalità organizzata. «Le mafie votano e fanno votare, le forze politiche dicessero che quei voti non li vogliono - ha detto nel corso del suo intervento - sono qui per dire una cosa semplicissima, per quanto riguarda il Pd, noi quei voti in Campania non li vogliamo e non li vogliamo». E De Luca junior presenta la propria candidatura: non c'e' il padre, il governatore della Campania, Vincenzo De Luca. Ma ci sono il fratello Roberto De Luca, assessore al Bilancio del Comune di Salerno, i candidati Tino Iannuzzi, Eva Avossa, il figlio del procuratore Lembo, anche lui candidato ma al comune di Campagna (Salerno), il sindaco di Salerno, tra gli altri. 

14:05 10/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica