Mercoledì 12 Dicembre 2018 - 16:27

Renzi a Napoli: «Bagnoli, abbiamo messo soldi veri»

Il leader Pd: «Reddito di cittadinanza, come credere alla Befana»

di Mario Pepe

NAPOLI. «Il vero problema dei grillini non sono gli scocntrini. Ma altre cose. Devono dire se sono dentro o fuori l’euro, se vogliono il lavoro o il reddito di cittadinanza. E poi ricordo che chi vota a destra, stavolta, non vota Berlusconi ma Salvini. E il Pd oggi è l'unica forza politica che contrasta l'estremismo grillino e anche quello in camicia verde». A dirlo il segretario del Partito democratico Matteo Renzi, nel corso di un incontro con gli industriali napoletani. «Se la flat tax è credere a Babbo Natale, il reddito di cittadinanza è credere alla Befana – sottolinea il leader del Pd -. Il reddito di cittadinanza è diseducativo e sintomatico di una certa cultura assistenzialista che dice: tu non lavorare, io ti do i soldi per stare a casa con due figli. Parlano dell Jobs Act, ma quelli erano incentivi per chi assumeva. Il reddito di cittadinanza è un incentivo per chi si vuole licenziare» conclude Renzi. Non manca un passaggio su Bagnoli: «Il percorso va avanti. Capisco la preoccupazione ma i soldi ora ci sono, quelli di prima erano finti, erano soldi del Monopoli. I soldi ora ci sono, il commissario c'è e va avanti, ci sono le procedure sbloccate. È chiaro che non è la cosa più facile del mondo, d'altra parte è la bonifica più importante d'Europa. Ma è una cosa che va avanti ed è da verificare passo passo»

12:54 17/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno