Venerdì 19 Ottobre 2018 - 3:01

Va bene il Bari ma ora DeLa pensi ai rinforzi

Opinionista: 

Salvatore Caiazza

S i sta allargando l’orizzonte calcistico di Aurelio De Laurentiis. I suoi 14 anni nel Napoli gli hanno permesso di avere la possibilità di superare alcuni suoi colleghi nella corsa dell’acquisizione del titolo del Bari Calcio. Lotito e Preziosi avevano fiutato l’affare prima di lui ma il sindaco del capoluogo pugliese Decaro, visto il lavoro fatto dal produttore cinematografico con il club azzurro dal 2004 ad oggi, ha preferito andare sul sicuro. Ecco, quindi, che don Aurelio è alla guida di due società del sud. Una ormai diventata una big, l’altra decaduta che ha bisogno di grandi investimenti per tornare ai fasti di una volta. Premesso che ognuno dei soldi propri fa quello che vuole, va detto che ad oggi il Napoli, con il campionato che comincia il 18 agosto, non è ancora completo. Nessuno vuole parlare del top player che manca. Cavani, per l’investimento che si dovrebbe fare, sta bene dove sta. Ma almeno bisogna colmare il vuoto sulla fascia destra e comprare un altro portiere. I nomi di terzini accostati al Napoli si sono sprecati. Quando sembrava fatta per uno poi subito c’era il dietrofront. Con il giochino del “vero o falso” il presidente ha cercato di essere trasparente su ciò che sta facendo sul fronte acquisti ma sarebbe stato opportuno cominciare la nuova era con Ancelotti avendo già a disposizione un esterno destro. Anche perché l’addio di Maggio si sapeva già. Ad oggi, purtroppo, Carletto si ritrova con solo due terzini: Hysaj a destra e Mario Rui a sinistra. Ghoulam non si sa ancora quando può recuperare mentre per il sostituto dell’albanese si aspetta ancora. Le intenzioni sono quelle di prendere un elemento che sappia fare bene su entrambe le corsie in modo tale da sopperire all’assenza momentanea (si spera) del francoalgerino. Giuntoli sembrava aver preso Arias ma poi la trattativa è stato congelata per valutare le condizioni di Sabaly. Il senegalese è stato bocciato perché ancora infortunato e il colombiano si è indispettito. Si è pensato, dunque, a Darmian dopo che il tanto seguito Vrsaljko ha scelto l’Inter. Trattare con lo United non è facile e l’ex Toro guadagna un bel po’ di soldoni. Ecco, quindi, che potrebbe saltare l’affare. Prendere un terzino tanto non è il caso. Sono venuti fuori i nomi di Malcuit piuttosto che di Aurier. Purtroppo il Napoli si è incartato e anche se Ancelotti non va di fretta si doveva fare di più. Per quanto riguarda il portiere si sta cercando di portare in azzurro l’esperto Ochoa. Il messicano dalle parate stravaganti è onorato di essere alle dipendenze di Ancelotti. Carletto ha seguito proprio il Messico nella sua esperienza da commentatore al Mondiale e ha avuto modo di conoscere i suoi pregi e i suoi difetti. Tra i pali non si può rischiare. Oggi il numero uno è come un bomber, deve essere il top. Al momento c’è un giovane infortunato (Meret), un greco esperto ma non troppo (Karnezis) e un posto vacante da terzo portiere. Il tutto a due settimane dall’inizio del torneo. Bisogna, però, avere fiducia in un allenatore che sa il fatto suo. Non è arrivato nel Napoli per pettinare le bambole. Si è fidato del programma di De Laurentiis e quindi si aspetta che qualcosa cambi velocemente. Don Aurelio è impegnato con la costruzione del Bari ma non deve dimenticare assolutamente il Napoli. Gli ultrà gli sono addosso, lo stanno massacrando con gli striscioni e le prese di posizioni. A lui non interessa tutto ciò ma non può fare orecchie da mercante per il completamento della rosa. Se poi ha nascosto il possibile grande colpo che farà tra qualche giorno è stato davvero molto bravo. Che sia Cavani o un altro un top player non sarebbe male nella corsa allo scudetto.  

Share

Commenta

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Global tokens will be replaced with their respective token values (e.g. [site:name] or [current-page:title]).
  • Twitter-style #hashtags are linked to search.twitter.com.
  • Twitter message links are opened in new windows and rel="nofollow" is added.
  • Twitter-style @usernames are linked to their Twitter account pages.
  • Replaces [VIDEO::http://www.youtube.com/watch?v=someVideoID::aVideoStyle] tags with embedded videos.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli